Dove fare il bagno a Manarola e alle Cinque Terre

mare sotto stazione manarola

La costa delle Cinque Terre è quasi tutta rocciosa e scoscesa, e ci sono poche spiagge dove fare il bagno. E' possibile fare il bagno nelle vicinanze dei cinque paesi,  dalla  scogliera, dagli scali dove durante le mareggiate sono tirate a secco  le barche dei pescatori, ed anche nelle spiagge.

A Manarola è possibile fare il bagno nella scogliera frangiflutti proprio sotto il paese ed in due scali attrezzati uno proprio sotto il paese, e l'altro (quello di Palaedo, acqua pulita garantita!) al termine di una piacevole comoda passeggiata sulla scogliera. Per chi ama nuotare ci sono luoghi vicinissimi al paese molto tranquilli e catarretistici, raggiungibili solo via mare.

A Riomaggiore c'è una spiaggia vicino alla marina, anche a Corniglia è possibile fare il bagno sotto il paese.

Nel porticciolo di Vernazza c'è una bella piccola spiaggia davanti alla chiesa di Santa Margherita, ma non ci sono stabilimenti balneari. Nei paesi di Manarola, Riomaggiore, Corniglia e Vernazza le spiagge e la costa sono liberi, non ci sono pagamenti per accedere.

Diversa è la situazione a Monterosso, dove ci sono due spiagge, una sotto la stazione ferroviaria e l'altra davanti al paese. In alcune zone delle spiagge di Monterosso ci sono gli stabilimenti balneari, in altre zone queste spiagge sono ad ingresso libero.

L'acqua e pulita, non ci sono industrie nelle Cinque Terre, e anche le scogliere sono spesso attrezzate, per cui niente paura, imparerete a fare il bagno come lo fanno gli abitanti, magari per fare dall'alto dei tuffi e...... e sarà molto divertente!

Ci sono anche luoghi isolati i con pochissime persone, non attrezzati, selvaggi e con una acqua splendida, tutti da scoprire e da vivere!

fShare
0